callcenter - Verona ticket
sotto
  • 1 - Scelta spettacolo |
  • 2 - Promo |
  • 3 - Dati anagrafici |
  • 4 - Pagamento |

Max Gazze


Massimiliano "Max" Gazzé (Roma, 6 luglio 1967) è un cantautore e bassista italiano.
Nato a Roma nel 1967, ha vissuto l'infanzia in Belgio, dove si era trasferita la famiglia. A 6 anni inizia a studiare pianoforte, a 14 anni si dedica invece al basso elettrico e comincia a esibirsi con diversi gruppi nei locali di Bruxelles. Per cinque anni è bassista, arrangiatore e coautore dei 4 Play 4, formazione inglese di Northern soul dalle escursioni pionieristiche nell’acid jazz. Con il gruppo si trasferisce nel sud della Francia dove lavora anche come produttore artistico (Pyramid, Tiziana Kutich). Varie tournée lo portano anche nei Paesi Bassi.
Rientrato a Roma nel 1991, Max si dedica alla sperimentazione nel suo piccolo studio di registrazione, mentre compone colonne sonore iniziando anche a collaborare con artisti come Frankie HI-NRG MC, Alex Britti, Niccolò Fabi e Daniele Silvestri. Con quest'ultimo in particolare Max si dedica a lunghe collaborazioni.
Nel 1994 e 1995 lavora alla realizzazione del primo album, “Contro un’onda del mare”, pubblicato nel gennaio 1996 e presentato in versione acustica nel tour di Franco Battiato. L’album, che inaugura il sodalizio con la Virgin Records, vanta una notevole diversità di climi musicali e originalità nella stesura dei testi e si fa presto notare dalla critica ottenendo anche un discreto successo di pubblico.
Nell'autunno del 1997 esce il singolo “Cara Valentina”. Nel 1998 la sua canzone “Vento d'estate”, cantata assieme all'amico Niccolò Fabi, vince il Disco per l'estate. I due singoli anticipano il secondo album, “La favola di Adamo ed Eva” (ottobre 1998).
L’entusiasmo suscitato da “La favola di Adamo ed Eva” vale a Gazzé l’invito a partecipare all’edizione 1998 del prestigioso Premio Tenco. Nel febbraio 1999 Max partecipa al Festival di Sanremo nella categoria "giovani" con il brano “Una musica può fare”, che verrà inserito nell'album dell'anno successivo.
Al termine di una lunghissima stagione di concerti, che ha confermato la popolarità dell’artista romano e la qualità delle sue esibizioni dal vivo, Max Gazzé ha iniziato a lavorare al terzo album, intitolato semplicemente “Max Gazzé”, e pubblicato il 13 marzo 2000, ottenendo un grande successo di pubblico.
Il cantante-bassista-compositore ha ulteriormente perfezionato il suo stile altamente personale, come annunciato dal primo singolo tratto dall’album, “Il timido ubriaco”, con il quale Max si presenta sul palco del 50° Festival di Sanremo: una canzone in cui la vicenda narrata e la musica alludono a due diversi stati d’animo.
Nell’ottobre 2001 esce il suo quarto album “Ognuno fa quello che gli pare?”, un album emozionante, che svela un autore più sicuro e complesso, un affabulatore coraggioso che, nella creazione musicale, non esita a trarre ispirazione da una coloratissima varietà di fonti, pur riuscendo a conservare la consueta freschezza d’invenzione.
Gli anni tra il 2001 e il 2003 sono caratterizzati da un’intensa attività live (un tour teatrale nell’inverno 2001-2002, la tournée nei maggiori festival italiani nell’estate 2002, un tour nei club nel 2002-2003) e dalla collaborazione sempre più stretta con Stephan Eicher, autore e interprete di primissimo piano nel panorama musicale europeo degli ultimi vent’anni.
Il 17 giugno 2005, a dieci anni dall’uscita di “Contro un’onda del mare”, è uscito per la EMI Music “Raduni 1995-2005”, una raccolta di 26 brani editi tratti dai 5 album precedenti e 4 inediti.
Successivamente ancora tante collaborazioni con l’amico Daniele Silvestri – per il quale ha suonato in moltissime canzoni del suo disco Il latitante – e, dal Luglio 2007, assieme alle colleghe cantautrici romane Paola Turci e Marina Rei, anche il tour “Di comune accordo”, dove Max è al basso, Paola Turci alla chitarra e Marina Rei alle percussioni.
Gazzé partecipa al 58esimo Festival di Sanremo con la canzone Il solito sesso. È presente alla prima serata, il 25 Febbraio 2008 e poi giovedì 28 Febbraio 2008 nella serata duetti dove nell'esecuzione del suo pezzo è accompagnato dalle cantautrici romane Paola Turci (alla chitarra) e Marina Rei (alle percussioni).
Il 29 febbraio 2008 è uscito il suo nuovo album di inediti “Tra l'aratro e la radio”. Nel 2010 interpreta per la prima volta un ruolo in una pellicola cinematografica: si tratta del film "Basilicata coast to coast", all'interno del quale viene anche inserita la sua canzone "Mentre dormi", che gli vale il premio Mario Camerini ed il David di Donatello nel 2011.
Sempre nello stesso anno esce l'album "Quindi?" e partecipa al festival musicale "Woodstock 5 Stelle" organizzato dal blog di Beppe Grillo. Nel 2012 duetta come ospite insieme alla cantante Dolcenera al Festival di Sanremo, mentre l'anno successivo partecipa alla stessa rassegna come ospite con la canzone "I tuoi maledettissimi impegni", con il quale conquista il disco d'oro ed il disco di platino. Nello stesso anno vince anche il premio "Riccio d'Argento" come miglior Live d'autore dell'anno.
Nella primavera del 2014 forma un trio con i colleghi Niccolò Fabi e Daniele Silvestri, con i quali intraprende un tour in tutta Europa ed in Italia. Nel 2015 esce invece l'ultimo album "Maximilian", che è anticipato dal singolo "La vita com'è".

Max Gazze


Album in studio:
1996 - Come un'onda del mare;
1998 - La favola di Adamo ed Eva;
1999 - La favola di Adamo ed Eva (Sanremo Edition);
2000 - Max Gazzè;
2001 - Ognuno fa quello che gli pare?;
2002 - Antecedentemente inedito;
2004 - Un giorno;
2008 - Tra l'aratro e la radio;
2010 - Quindi?;
2013 - Sotto casa;
2014 - Il padrone della festa;
2015 - Maximilian.

Raccolte:
2005 - Raduni 1995-2005;
2007 - The best of Platinum;
2008 - Una musica può fare;
2013 - The Platinum Collection.

VIDEO


Tour


Bookmark

Acquisto biglietto

Max Gazze

Nessuna data disponibile in calendario

PagamentiSpediamo il biglietto a casa tua

Concerti in calendario di Max Gazze
Biglietti Max Gazze

Tutti gli eventi sono acquistabili anche presso il nostro punto vendita:

Ticket World
Piazza Zinelli 1
San Giovanni Lupatoto - 37057 Verona