Arena di Verona
sotto
  • 1 - Scelta spettacolo |
  • 2 - Promo |
  • 3 - Dati anagrafici |
  • 4 - Pagamento |

Claudio Baglioni


Claudio Enrico Paolo Baglioni (Roma, 16 maggio 1951) è un cantautore italiano fra i più popolari.
Nella sua quarantennale carriera, si è dimostrato un artista poliedrico ed innovativo, grazie a una continua evoluzione musicale che gli ha permesso di unire più generazioni di ascoltatori raggiungendo una enorme popolarità.
Ha pubblicato in Italia ventinove album, di cui diciassette in studio, dieci dal vivo e due collezioni ufficiali. All'estero è conosciuto soprattutto in Spagna (dove ha pubblicato sette album con brani in spagnolo) e in Sudamerica.
Nel 1965 partecipa anche ai “Ludi Canori” (in cui vince nella categoria Autori in coppia con Maria Pia Crostella cantando la canzone “Siamo due poveri ragazzi”) e due anni dopo è al Festival degli sconosciuti di Ariccia, dove giunge in semifinale.
Nel 1967 scrive la sua prima canzone, “Annabel Lee”, ispirata all'omonima poesia di Edgar Allan Poe e nel luglio del 1968 partecipa al concorso "Fuori la voce", presentato da Pippo Baudo, in cui tra i concorrenti c'è anche una giovanissima Fiorella Mannoia.
Nel 1970 viene pubblicata il suo primo 45 giri, “Una favola blu-Signora Lia” . E’ sempre dello stesso anno il suo primo album, “Claudio Baglioni”.
È nel 1972 che esce, dopo l'insuccesso di alcuni singoli da lui eseguiti, l'album “Questo piccolo grande amore”, uno dei primi esempi di concept album italiani (un disco in cui le canzoni sono legate insieme da un filo narrativo comune), che lo consacra al successo contribuendo all'identificazione di Baglioni come cantautore romantico e dei buoni sentimenti per antonomasia, nonostante le evoluzioni artistiche di cui il cantautore sarà protagonista negli anni a venire. Il singolo raggiunge in poco tempo le 800.000 copie vendute e rimane primo in classifica per molte settimane.
Dal 1975 al 1978 Baglioni pubblica altri tre album: “Sabato pomeriggio” (1975) con arrangiamenti di Luis Bacalov, “Solo” (1977) e “E tu come stai?” (1978).
Dopo tre anni di silenzio, nel 1981 esce “Strada facendo”.
Il 16 novembre 1990, esce finalmente “Oltre”, album che ospita artisti di fama nazionale e internazionale come: Paco de Lucia, Pino Daniele, Mia Martini, Youssou N'Dour, Didier Lockwood e Oreste Lionello.
È del 1995 l'album “Io sono qui” che rappresenta probabilmente il vertice della maturità artistica di Claudio Baglioni.
Quattro anni dopo esce l’album “Viaggiatore sulla coda del tempo”, che viene presentato negli hangar di quattro aeroporti italiani.
Il 2005 è un anno molto ricco di pubblicazioni, musicali e non: a gennaio viene edito il doppio album live “Crescendo” e cercando e un cofanetto omonimo con triplo DVD, risultato degli ultimi tour realizzati in giro per l'Italia tra il 2003 e il 2004; quindi, il 25 aprile in Spagna (dove il cantautore romano è molto apprezzato) e il 3 maggio in Italia, esce “Todo Baglioni grandes éxitos en Español”, raccolta di 14 successi in lingua spagnola, più la traccia “Sabato pomeriggio” in versione originale; ancora, edito da Bompiani, esce il libro “Senza musica”, una raccolta di scritti dal 1974, in cui il cantante racconta sé stesso ripercorrendo la sua carriera ultratrentennale.
Il 4 novembre 2005 esce “Tutti qui - Collezione dal 1967 al 2005”, che a meno di due mesi dalla pubblicazione è già triplo disco di platino.
A marzo dell’anno successivo esce la seconda compilation “Gli altri tutti qui”, album contenente anche l’inno olimpico e tre brani inediti.
Il 20 ottobre esce l'album “Quelli degli altri tutti qui”, in cui Baglioni ripropone grandi successi degli anni sessanta, riarrangiati per orchestra.
Nel 2007 esce "Buon viaggio dalla vita", un triplo album dal vivo che contiene la registrazione della data zero del tour "Tutti qui", l'inedito omonimo e una serie di pezzi riarrangiati per l'occasione e che sono stati registrati in sala di registrazione a cui ha assistito anche un pubblico di sole 50 persone.
Il Q.P.G.A., acronimo di Questo Piccolo Grande Amore, si intende un progetto complesso. Il tutto è iniziato da un tour nel 2008 che si proponeva di presentare dal vivo i pezzi del successo del 1972 con nuovi arrangiamenti, per poi svilupparsi in un CD e in un libro sempre dallo stesso titolo.
Sempre a partire da un tour esce l'ennesimo disco: questa volta si tratta del tour mondiale "Un solo mondo - One World 2010". Tra le date che compaiono ci sono anche teatri del calibro di Olympia di Parigi, Palau de la Musica di Barcellona e il Royal Albert Hall. Per l'occasione il disco a testimonianza di questo tour mondiale viene intitolato "Per il mondo. World Tour 2010". Il tour termina il giorno di Capodanno con un concerto a Roma ai Fori Imperiali davanti a duecentomila persone.
Nel 2011, in occasione del trentesimo anniversario dell'omonimo disco che aveva decretato il suo successo, esce il cofanetto con speciale con tre CD dal titolo "Strada facendo: trentesimo anniversario".
L'anno successivo pubblica in studio "Un piccolo Natale in più", in cui propone canzoni natalizie di diversa provenienza sia in lingua originale, sia con traduzioni in italiano adattate alla melodia.
Nel 2013 svela in una intervista televisiva le fasi del progetto "ConVoi". Sul suo sito ufficiale inizia un conto alla rovescia di 12 mesi e alla loro scadenza pubblica un singolo inedito in versione digitale. E così via, a scadenza bisettimanale, vengono rese fruibili le altre tracce di quello che poi ha composto il vero e proprio album fisico.

Claudio Baglioni


  1970 - Claudio Baglioni
  1971 - Un cantastorie dei giorni nostri
  1972 - Questo piccolo grande amore
  1973 - Gira che ti rigira amore bello
  1974 - E tu...
  1975 - Sabato pomeriggio
  1977 - Solo
  1978 - E tu come stai?
  1981 - Strada facendo
  1982 - Alè-oò
  1985 - La vita è adesso
  1986 - Assolo
  1990 - Oltre
  1992 - Assieme
  1992 - Ancorassieme
  1995 - Io sono qui
  1996 - Attori e spettatori
  1997 - Anime in gioco
  1998 - Da me a te
  1998 - A-Live
  1999 - Viaggiatore sulla coda del tempo
  2000 - Acustico
  2001 - Incanto
  2003 - Sono io, l'uomo della storia accanto
  2005 - Crescendo e cercando
  2005 - Tutti qui - Collezione dal 1967 al 2005
  2006 - Gli altri tutti qui - Seconda collezione dal 1967 al 2006
  2006 - Quelli degli altri tutti qui
  2007 - Buon viaggio della vita
  2009 - Q.P.G.A.
  2010 - Per il mondo. World Tour 2010
  2011 - Strada facendo: trentesimo anniversario
  2012 - Un piccolo Natale in più
  2013 - ConVoi
 

VIDEO


Tour


5-6-8-9-10-11-13-15-16/11/2008 Allianz Teatro MILANO
26-27-28-29-30/11/2008 e 2-3-4-5-6/12/2008 Granteatro ROMA
8-9-10/12/2008 Palapartenope NAPOLI

Bookmark

Acquisto biglietto

Claudio Baglioni

Nessuna data disponibile in calendario

PagamentiSpediamo il biglietto a casa tua

Concerti in calendario di Claudio Baglioni
Biglietti Claudio Baglioni

Tutti gli eventi sono acquistabili anche presso il nostro punto vendita:

Ticket World
Piazza Zinelli 1
San Giovanni Lupatoto - 37057 Verona